Chi Sono

Sono architetto, ho studiato il mondo delle forme geometriche e precise, la fotografia e il progetto funzionale mantenendo sempre il mio essere flessibile, malleabile ed esteta. Non è stato facile conciliare e coordinare l’amore che ho nel “fare con le mani” al mondo geometrico, preciso e funzionale. Ho lavorato anni nel mondo cubico sentendomi sferica……Ma l’architettura è la madre di tutte le arti, come un grande contenitore che accoglie oggetti, forme e dettagli, colori, sfumature, l’uomo con le sue abitudini, le emozioni, la sua vita.

Anche stare con i giovani (insegno materie artistiche e matematica!) mi ha dato la possibilità di capire che se vuoi lasciare una traccia a chi viene dopo devi “essere giovane” e se l’età anagrafica parla da sola, devi esserlo nel cuore più che nella mente. La mia curiosità mi ha portato sempre avanti e l’architettura mi ha insegnato a fare relazione con altri, a stare in luoghi, parlare, ascoltare, fotografare, disegnare e soprattutto “toccare”.

Arte, architettura e matematica, diverse ma unite dentro me, come le linee e le curve, come la morbida creta quando diventa terracotta, come il bianco e nero protagonisti nei colori.

Con le matite e i colori…… vedo, guardo e traccio

Con la creta…….. tocco, accarezzo, incido

Con l’insegnamento…… ascolto e parlo

Il Disegno

Il disegno è sempre stato parte di me, della mia creatività, è quello strumento che considero un “decoro” e con cui aiuto i miei clienti a realizzare idee per rendere i loro spazi, le loro case, gli uffici o le attività commerciali belle, diverse e un po’ uniche.
Penso che “usare le mani” sia un’arte, e soprattutto è per tutti. Per me è disegnare e modellare.
Adoro le matite, il chiaro-scuro e i colori. Ho riscoperto i pennarelli per tracciare luci e ombre nette, sfumature che portano ai contrasti, agli spazi precisi e definiti.
Disegno chi siamo, tutti e a tutte le età, disegno dalla fotografia alla fantasia. Come ti vedi, di che colore ti senti, chi sono le persone che ami. Hai dei miti, eroi, pitture…anche un regalo diverso, unico e inaspettato.
E’ un percorso fatto insieme che ci farà conoscere, un po’ sognare e resta sui tuoi muri. Si può fare in grande ma anche in piccolo, i materiali e le scelte sono tante grazie alla collaborazione che ho in essere con alcune aziende di carta da parati sul territorio bolognese e fiorentino.

La Scultura

Modello la creta, e la scultura è l’altra parte di me, quella morbida, quella che sa stare.
Le mie ultime creazioni sono sfere imperfette, tagliate, bucate, incise, è la linea Gaia dischiusa. Come la vita, la terra, un cerchio dove tutto si collega e ritorna, sono profondamente legata alla terra, alla sua morbidezza e al suo odore.
Ma c’è una storia con l’argilla e le mie mani la raccontano in tutte quelle serie precedenti che vengono dal figurativo ma soprattutto dalla linea “Le Mie Mani”.
Mi dedico anche ai giovani, agli studenti per trasmettere loro cosa possono fare con le mani e l’arte, le emozioni del tatto che arrivano al cuore, lo studio dei grandi maestri e la matematica, bella e complessa poiché i numeri parlano, giocano, si mischiano e tutto sembra complicarsi.

Progetti

Le Mie Opere

Disegno 

Realizzo linee di disegni come ispirazione a ciò che si può fare, dai ritratti ai quadri famosi, dai volti noti ai fiori, musica, animali e natura, l’urbano.

Scultura

Pezzi unici su commissione, oggetti di design per la casa, particolari, artistici.

Carta da parati

Una parete bianca diventa una tela perfetta per creare delle vere opere d’arte che rendano unica e speciale la tua casa.

Impronte Sonore

Progetto che unisce il disegno alla musica per dare vita ad una nuova forma di arte da guardare e ascoltare.